Turismo storico – Cinque domande su Belfast

L’articolo di oggi è di una tipologia particolare. E’ composto da una serie di domande che mi sono state poste riguardo Belfast e che ho raccolto nel tempo, per scrivere un piccolo saggio sul turismo in questa affascinante meta. Da precisare che la dicitura “turismo storico” non mi è mai piaciuta molto. Non mi sono […]

Derry Girls – L’Adolescenza al tempo dei Troubles

Come ci insegnano in letteratura, alla tragedia spesso equivale la commedia. Ironia e dramma vivono insieme e, spesso costituiscono il binomio vincente per raccontare una storia. Così è stata interessante la scelta dell’autrice televisiva Lisa McGee di raccontare la vita quotidiana durante i Troubles. Da questa idee nasce la sitcom Derry Girls.     La […]

Belfast, i murales e le ferite di una città

Ognuno ha la sua malattia. La mia sono i viaggi e, stavolta il mio vagabondare mi ha portata in Irlanda. Da appassionata di storia irlandese, ho trascorso un paio di giorni nella Repubblica d’Irlanda, tra Guinness e archeologia celtica, per spostarmi poi nella reale meta del mio viaggio: il Nord Irlanda, con base a Belfast. […]

Insieme a Bobby Sands – Mickey Devine

  Mickey Devine ha ventisette anni quando decide di unirsi allo sciopero della fame. E’ il terzo dei detenuti dell’INLA a farlo, dopo Patsy O’Hara e Kevin Lynch e sarà l’ultimo hunger striker a dare la sua vita per la causa. Detto “Mickey il rosso” per la fulva chioma, Devine nasce nel campo di Springtown, […]

Insieme a Bobby Sands – Thomas McElwee

  Il nono dei giovani nordirlandesi che si unisce allo sciopero della fame dei detenuti di Long Kesh è Thomas McElwee. McElwee ha solo ventitre anni quando inizia a rifiutare il cibo, l’otto giugno 1981. Nato il trenta novembre 1957 a Bellaghy, vicino Derry, è cugino di Francis Hugues, secondo a iniziare il digiuno dopo […]

Insieme a Bobby Sands: Martin Hurson

In Irlanda del Nord, nel maggio 1981 la situazione è scottante. I detenuti del carcere di Long Kesh continuano la loro protesta. Già in quattro sono morti e gli altri proseguono nello sciopero della fame. Il ventidue maggio Brendan McLaughlin è costretto a sospendere lo sciopero a causa di un’ulcera perforante allo stomaco e, il […]

Insieme a Bobby Sands: Joe McDonnell

Il cinque maggio 1981 Bobby Sands muore in prigione durante lo sciopero della fame. A tutto il mondo diviene chiaro che ormai i detenuti del carcere di Long Kesh, stanno facendo sul serio e che prima o poi il governo inglese dovrà rendere conto all’opinione pubblica internazionale, della sua intransigenza che ormai da anni non […]

5 maggio 1981 – La morte di Bobby Sands

“Può sembrare strano, ma la mattina in cui vennero a dirci che era morto nel carcere di Maze, dopo sessantasei giorni di digiuno, tutto il resto della famiglia fu preso da disperazione […]. Io invece, Bernadette Sands, sorella di Bobby, quell’attimo terribile l’avevo messo in bilancio fin dal primo istante. *   Il primo marzo […]

Bloody Sunday – La domenica di sangue a Derry

“Se prendo un fazzoletto bianco ed esco, non mi spareranno”.  Barney McGuigan, una delle quattordici vittime del Bloody Sunday. Antefatto L’Irlanda del nord all’inizio degli anni settanta è una terra di contrasti e lotte. L’odio settario ha raggiunto picchi altissimi e, alle difficoltà della popolazione cattolica, si aggiunge la dura repressione di ogni forma di […]