1 marzo 1981 – Bobby Sands e gli scioperi della fame

1 marzo 1981 – Bobby Sands e gli scioperi della fame

“Sono un prigioniero politico. Sono un prigioniero politico perchè sono l’effetto di una guerra perenne che il popolo irlandese oppresso combatte contro un regime straniero, schiacciante, non voluto, che rifiuta di andarsene dalla nostra terra” (da Il diario di Bobby Sands – Domenica 1 marzo 1981). Robert Sands, conosciuto come Bobby, scrive queste parole nel 1981. Ha 27 anni, una moglie e un figlio e già da quattro anni e mezzo è detenuto nel carcere di Long Kesh, con una condanna a quattordici anni di reclusione per possesso di una…