Derry Girls – L’Adolescenza al tempo dei Troubles

Derry Girls – L’Adolescenza al tempo dei Troubles

Come ci insegnano in letteratura, alla tragedia spesso equivale la commedia. Ironia e dramma vivono insieme e, spesso costituiscono il binomio vincente per raccontare una storia. Così è stata interessante la scelta dell’autrice televisiva Lisa McGee di raccontare la vita quotidiana durante i Troubles. Da questa idee nasce la sitcom Derry Girls.     La serie Ambientata a Derry nel 1994, la serie è in sei puntate. Narra le vicissitudini di cinque adolescenti della piccola borghesia cattolica. La protagonista è Erin, sedici anni e ambizioni da scrittrice. C’è la sua…

L’altro volto delle geisha – La storia di Masuda Sayo

L’altro volto delle geisha – La storia di Masuda Sayo

L’idea che abbiamo in occidente delle geisha è quella di personaggi eleganti, circondati da ricchi patroni, magari avvolti in costosi kimono. Un po’ quello che ci mostrano film come Memorie di una geisha, con la loro sognante atmosfera. Come nelle migliori favole, la realtà spesso è molto diversa. Un testo molto interessante, al riguardo, è l’autobiografia di Masuda Sayo , edita in Italia come Il mondo dei fiori e dei salici. Autobiografia di una geisha (OBarraO -2014). Geisha delle onsen (le terme giapponesi), Masuda nasce a Shiogiri (prefettura di Nagano),…

Mineko Iwasaki – Storia di una geisha del Novecento

Mineko Iwasaki – Storia di una geisha del Novecento

  Le geisha sono uno di quegli argomenti sui quali tutti dicono di sapere ma nessuno in realtà sa. Confuse con le cortigiane d’alto bordo o ritenute semplici prostitute mitizzate. Qualcuno ipotizza addirittura che siano solo una montatura per turisti. Nulla di più falso, le geisha esistono ancora e, anche se la loro presenza è sicuramente minore rispetto al passato, non sono affatto scomparse. Qualche anno fa è apparso in libreria Le memorie di una geisha, dell’americano Arthur Golden. Libro che si propone come un documento accurato della vita di…

La fotografia post mortem

La fotografia post mortem

La fotografia post mortem in epoca vittoriana   Uno dei più potenti mezzi di comunicazione odierni è senza dubbio la fotografia. Sin dalla sua invenzione, ha rappresentato un importante modo per conservare la propria immagine e quella dei propri cari e, a seconda dell’epoca essa ha avuto diversi sviluppi. Oggi la fotografia digitale ha completamente rivoluzionato il modo di vedere l’immagine, scattiamo foto quasi quotidianamente, anche solo per condividere un oggetto curioso o una posa divertente del nostro gatto. Nel XIX secolo, invece, avere un’immagine fotografica era quasi un privilegio,…

Akira Kurosawa: tra occidente e oriente

Akira Kurosawa: tra occidente e oriente

Non storia strettamente ma storia del cinema, così ho il piacere di presentare un brevissimo saggio dedicato al regista giapponese Kurosawa Akira e al suo rapporto con l’occidente. Il più “occidentale dei registi giapponesi” e “un autore di film di samurai”. Due definizioni antitetiche per  Kurosawa, cineasta, giapponese, insuperato maestro per le giovani generazioni di registi nipponici. Se è vero che in occidente è conosciuto per i suoi film ambientati nell’antico Giappone (ah, quel I sette samurai, così apprezzato da essere riproposto in chiave western da John Sturges) è pur…

L’otto marzo e quell’incendio mai avvenuto

L’otto marzo e quell’incendio mai avvenuto

  Feste delle donne…come iniziare un post dedicato ad un argomento che, negli ultimi anni si è fatto sempre più scottante, tra diritti, femminicidio e altre amenità su cui preferisco non dilungarmi più del necessario perchè non è questa la sede più adatta. Tuttavia, poichè come secondo lavoro mi occupo di difesa personale, ho una mia prospettiva personale sulla feste delle donne. Consuetudine vuole che l’otto marzo ricordi la morte di un gruppo di giovani operaie perite nell’incendio di una fabbrica tessile a New York. La notizia circola completa di…