Insieme a Bobby Sands: Martin Hurson

In Irlanda del Nord, nel maggio 1981 la situazione è scottante. I detenuti del carcere di Long Kesh continuano la loro protesta. Già in quattro sono morti e gli altri proseguono nello sciopero della fame. Il ventidue maggio Brendan McLaughlin è costretto a sospendere lo sciopero a causa di un’ulcera perforante allo stomaco e, il […]

Insieme a Bobby Sands: Kieran Doherty

Il 23 maggio 1981 sono già quattro i giovani nordirlandesi morti nello sciopero della fame dei detenuti repubblicani di Long Kesh. Bobby Sands, Francis Hugues, Patsy O’Hara e Raymond McCreesh hanno perso la vita, senza che il governo inglese mostri segno di collaborare e accogliere le cinque domande dei detenuti politici: 1) Diritto di indossare […]

Insieme a Bobby Sands: Joe McDonnell

Il cinque maggio 1981 Bobby Sands muore in prigione durante lo sciopero della fame. A tutto il mondo diviene chiaro che ormai i detenuti del carcere di Long Kesh, stanno facendo sul serio e che prima o poi il governo inglese dovrà rendere conto all’opinione pubblica internazionale, della sua intransigenza che ormai da anni non […]

5 maggio 1981 – La morte di Bobby Sands

“Può sembrare strano, ma la mattina in cui vennero a dirci che era morto nel carcere di Maze, dopo sessantasei giorni di digiuno, tutto il resto della famiglia fu preso da disperazione […]. Io invece, Bernadette Sands, sorella di Bobby, quell’attimo terribile l’avevo messo in bilancio fin dal primo istante. *   Il primo marzo […]